fbpx

“Lontani mai saremo,
se i cuori vicini avremo:
il segreto è nell’Alchimia,
distanti, ma vicini… è la Magia!

Al borgo, un mattino di primavera, di domenica, forse maggio… Il cielo coperto di nubi e venature d’azzurro… un vento caldo ed il cinguettio degli uccelli tra li suono delle campane a festa… Il castello si svegliava.. le torri avvolte dal fumo della pioggia passata..

Alba, dai lunghi capelli dorati, si destò di buon mattino e scese nel giardino ad accudire come ogni giorno i fiori…Ad un tratto si rese conto che qualcuno era stato lì prima di lei… Alla rosa più bella era stato reciso un bocciolo… Perché?…

Angoscia, tormento e paura assalirono Alba dai lunghi capelli dorati… Che scoppiando in lacrime scosse la testa…

Ma il ciondolo dell’Alchimia, prezioso strumento di magia, che indossava sempre, si illuminò tutto ai raggi del sole, che fece capolino… Le riportò il sorriso e le indicò la via del bosco per trovare soluzione al mistero… Alba dai lunghi capelli dorati si asciugò le lacrime, sorrise di nuovo e confortata dal sole appena nato…è dal ciondolo dell’Alchimia seguì la luce a caccia del mistero.. Ad accompagnarla  i versi che tanto amava recitare..


“Lontani mai saremo,
se i cuori vicini avremo:
il segreto è nell’Alchimia,
distanti, ma vicini… è la Magia!

Translate »